Liceo Scientifico "A. Genoino"
via Ernesto Di Marino, 12 - Cava de' Tirreni (SA) -- Tel. e Fax 089.464459 - email:saps09000c@istruzione.it

Registro elettronico

Stazione Meteo e Webcam Liceo Genoino

Camera Live Image

Veduta di Cava e del Monte Castello dal Liceo Scientifico Genoino

Stazione Meteo
Dati meteo e studio climatico
Diretta streaming
 
Accesso biblioteca
WebMail
Sicurezza

Credits

Dirigente Responsabile
Dirigente Scolastico 
Prof.ssa Maria Olmina D'Arienzo


Responsabili del sito web
Prof. Giuseppe Di Giuseppe
Prof.ssa Maria Fausta Santoro


Realizzazione grafica e struttura sito web
Assistente Tecnico
Pietro Capuano




Bussola della Trasparenza

Eventi a.s.2015-16


Sono disponibili in questa pagina i collegamenti alle pagine create nell'a.s. 2015/2016 per pubblicizzare eventi e progetti




Giornale d'Istituto #Genoinoduepuntozero


Cerchiamo giornalisti, reporter, fotografi, ma abbiamo bisogno soprattutto delle vostre IDEE!

Vi aspettiamo il giorno 9 ottobre 2015 alle ore 13.15 in Aula Magna





 

Workshop di Fisica

 



visualizza il programma 






Incontro con l'Autore al Genoino


Giovedì 11 febbraio nell’Aula Magna del Liceo si è svolto l’incontro, organizzato dai docenti di Lettere, con la scrittrice Nadia Terranova, autrice de “Gli anni al contrario”.
L’incontro si è svolto in un clima di fervida partecipazione da parte degli studenti, che hanno posto numerose domande alla scrittrice, hanno letto proprie riflessioni ( V D : Consalvo, Ferrara, Gravagnuolo, Sica) e  realizzato un trailer ( IV D : Avella, Baldi S., Costantino, Padovano Sorrentino, Pagano, Rispoli, Serio, Solimeno, Vitaliano) sul libro.

Appuntamento al prossimo Incontro con l’Autore: Mercoledì 2 marzo, Antonella Ossorio “La mammana”.


 

 





Reportage della visita guidata alla Cappella Sansevero – Napoli
 
Classi  3 e 4  F
 
Docenti accompagnatori proff. Antonietta Grieco, Preziosa Giordano e Ciro Cozzuto 








Concorso “Rifiuti da favola”. Premiato il Liceo scientifico “Genoino”.


Il Liceo scientifico “A.Genoino” è stato proclamato vincitore del secondo e terzo premio del concorso “Rifiuti da favola” per la categoria scuola secondaria di secondo grado ed ha partecipato all’evento di premiazione al Comune, nella sala consiliare, mercoledì 25 novembre 2015.
Il lavoro multimediale vincitore del secondo premio, intitolato "Giochiamo con la realtà", è stato realizzato dagli allievi della classe III^G, Esposito Carolina e Trezza Federica, e da un allievo della classe 2^H, Apicella Salvatore, coordinati dalle professoresse Landi Patrizia ed Emma Scermino. Il video racconta la storia di un ragazzo che si trova catapultato in un mondo fantastico nel quale si evidenziano i danni causati da un errato riciclaggio dei rifiuti. Il protagonista, al ritorno dal suo viaggio, ha compreso l'importanza di un corretto smaltimento dei rifiuti.
Il lavoro multimediale vincitore del terzo premio, intitolato "Per una Cava migliore: fai la scelta giusta, non far esplodere la busta!", è stato realizzato dalla classe IIID, coordinata dalle professoresse Senatore Annamaria, De Stefano Marinella e Tortorella Rachele. Nel video, al centro di Piazza Abbro, dinanzi all'edificio del Comune, prendono vita personaggi d'animazione: Prof. Multimateriale, Avvocato Carta, Don Vetro, Nonno Umido, Miss Cola, Dottor Tetrapak, Buccia di banana, Boss Birra, che spiegano alla piccola Giulia come effettuare la raccolta differenziata.
Un altro progetto presentato è stato realizzato dagli alunni della 2^G Adinolfi Teodoro e Di Marino Sara coordinati dalla professoressa Landi Patrizia. Nel video, intitolato "Missione addestramento riciclaggio" gli allievi hanno rappresentato tutte le buone pratiche per una corretta raccolta dei rifiuti. Pubblichiamo in questa pagina tutti i lavori realizzati dai nostri studenti.

 "Per una Cava migliore: fai la scelta giusta, non far esplodere la busta!"
   ...clicca sull'immagine per vedere il video
 


 
"Missione addestramento riciclaggio"
   ...clicca sull'immagine per vedere il video



 
"Giochiamo con la realtà"
   ...clicca sull'immagine per vedere il video